ENGLISH VERSION


 VITA
  Biografia    Gallery     Interviste    Premi     CPTV

 PUBBLICAZIONI

  Libri    Saggi    Ricerche
  Articoli dal 1998

 LETTERE

  Scrivi a CP
  Leggi le lettere    Archivio

 CERCA


Carlo A. Pelanda
menu
fb Tw g+ print

Milano Finanza  2016

2/12/2016L’Ue torna importante nel nuovo ciclo geopolitico

25/11/2016Un’America più selettiva sarà un problema per la Germania

18/11/2016La difesa dell’interesse italiano deve essere più attiva

11/11/2016La Cina sta cumulando instabilità pericolose

4/11/2016Il rischio Italia dipende dalla sua poca governabilità

28/10/2016La priorità di bilanciare il commercio internazionale

21/10/2016Una nuova ingegneria finanziaria per l’evoluzione 4.0

14/10/2016Verso la regionalizzazione del mercato globale

7/10/2016Una Fondazione nazionale per risanare l’Italia

30/9/2016L’Italia deve prepararsi meglio allo scenario 17 – 20

23/9/2016Una nuova formula per le Olimpiadi italiane

16/9/2016L’utilità economica dell’intervento in Libia

9/9/2016La presidenza italiana del G7 va preparata bene

2/9/2016Non si devono sottovalutare i rischi da prevenzione

26/8/2016Un ponte tra prodotti liquidi e illiquidi

12/8/2016La profezia irriflessiva sulle banche crea un’opportunità

5/8/2016L’Ue dovrebbe proporre a Londra una soluzione speciale e rapida

29/7/2016Come l’Italia può avere vantaggi dalla pausa europea

22/7/2016La pausa migliorerà Ttip e Tpp

15/7/2016A Londra non conviene decidere subito

8/7/2016Il mercato non sconta la crisi del sistema e ciò ne facilita la riparazione

1/7/2016Tenere in vita il negoziato Ttip fino al 2018

24/6/2016Per funzionare l’Ue ha bisogno di un modello più elastico

17/6/2016Il pericolo è nel ritardo delle soluzioni ricompattanti

10/6/2016E se la Brexit fosse più un’opportunità che un problema?

3/6/2016Il rischio della regolazione inconsapevole

27/5/2016La necessità di un riarmo di superiorità per le democrazie

20/5/2016Le probabilità favoriscono Clinton e la convergenza euroamericana

6/5/2016Il rinvio del Ttip apre l’opportunità di un accordo tra Italia e Usa

29/4/2016Il Ttip è solo rallentato, non morto

22/4/2016La Germania non riuscirà ad aprirsi a logiche europee

15/4/2016L’apocalisse temuta nel 2016 perde probabilità

8/4/2016L’utilità di una strategia secolarizzante per l’Islam

1/4/2016La necessità di una profezia stabilizzante

25/3/2016Più attenzione allo stimolo digitale all’economia italiana

18/3/2016Nel globo segnali di ristabilizzazione

11/3/2016E’ improbabile un esito irrazionale delle elezioni in America

4/3/2016L’accordo TTIP sarebbe facilitato da una clausola funzionalista

12/2/2016Euroamerica contro l’incertezza

2/2/2016Mano ostacoli per il TTIP

22/1/2016Per la crescita serve un progetto Manhattan trilaterale

15/1/2016Il requisito di difesa attiva della stabilità

8/1/2016La priorità è cambiare la dottrina di regolazione finanziaria

FB TW G+

(c) 1999 Carlo Pelanda
Contacts: public@carlopelanda.com
website by: Filippo Brunelli